Informativa sui Cookies

Solin, antica capitale romana

Comment

Croazia

 

Il patrimonio archeologico e storico della Croazia è piuttosto antico e ricco di vestigia di epoca romana. A Solin si può ammirare un grande parco archeologico che custodisce molti reperti del suo passato quando la città era la capitale romana della Dlamazia. Solin è una città frizzante e moderna che ha saputo conservare il suo spirito autentico che, ogni anno, attrae visitatori da ogni parte del mondo.

solin-info.com

solin-info.com

Solin

Solin, in passato chiamata Solona, è una città moderna ed attraente con un centro storico che rispecchia la sua storia antica. E’ stata dominata da varie popolazioni come gli illiri ed i greci per poi essere conquistata dai romani che l’hanno resa capitale della provincia della Dalmazia. La leggenda vuola che proprio a Solin sia nato colui che poi passò alla storia come l’imperatore Diocleziano.

Il nucleo più antico di Solin è racchiuso all’interno di un imponente sistema murario intervallato da torri, dove si trova un importante foro risalente al periodo romano, un anfiteatro datato al II secolo e dei templi.

A Solona sono presenti molte altre testimonianza di epoca romana, come per esempio le terme, la porta cesarea risalente al I secolo e molti edifici pubblici.

Da non perdere la Chiesa paleocristiana edificata sulle tombe di alcuni martiri locali.

Solin custodisce un prezioso gioiello, la necropoli di Manastrine un’area molto estesa che sorge a breve distanza dal nucleo cittadino dove si trovano sepolture risalenti al V secolo d.C.

Il palazzo Tusculum, costruito nel 1894, sorge in un’area archeologica preziosa perché conserva numerosi resti ed un importante museo.

download-79

Tempo libero

Nel tempo libero è possibile recarsi a visitare la particolare Chiesa cava dove è stato incoronato il re della Croazia Zvonimir e il settecentesco mulino di Gaspic.

Da Solin è possibili organizzare interessanti escursioni nel territorio per ammirare la vallata del fiume Jadro. Nei dintorni è possibile dedicarsi a varie attività sportive come le camminate, la corsa e la mountain bike.

Inoltre, è possibile raggiungere, velocemente, la bellissima Spalato che dista soltanto una manciata di chilometri. Paesaggi da sogno e spiagge incontaminate sono caratteristiche della vicina penisola di Vranjic dove si può visitare un bel acquario.

La gastronomia di Solin è molto particolare e propone molte ricette realizzate con uno degli ingredienti tipici del luogo, la trota del fiume Jadro.

Solin è molto conosciuta perché ospita il santuario mariano della Madonna dell’Isola, voluto dalla regina Jelena, frequentato e noto anche oltre i confini nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *